La dodicesima notte

Home / La dodicesima notte

La dodicesima notte

Per completare la “trilogia” shaskespiriana, Buio in Sala
mette in scena questa pièce che rappresenta idealmente la conclusione di una
ricerca- anche stilistica- sulle commedie del grande Bardo. Manuela Lomeo e
Laura Di Stefano, sulla scena formano una coppia tanto diversa quanto
accattivante e il pubblico ne resta rapito. A Massimo Giustolisi e Giuseppe
Bisicchia tocca il compito di vestire i panni dei personaggi più comici in un “balletto”
di risate e grottesche trovate.

 
Note di regia

La dodicesima notte racconta la vicenda dei gemelli Viola e Sebastian che, a
seguito di un naufragio, si trovano a conoscere il Duca Orsino e la dama
Olivia. Orsino ama Olivia che ne rifiuta la corte, ma quando si trova davanti
al messaggero di Orsino (la giovane Viola che dopo la perdita del fratello si è
camuffata da uomo per entrare al servizio del Duca), se ne innamora, scatenando
una serie di eventi imprevedibili. Una sottotrama importante vede protagonista
il maggiordomo Malvolio, beffato dagli altri personaggi che popolano la corte
di Olivia. Intrighi, travestimenti e inganni, in una delle commedie più
rappresentate di sempre, dove Shakespeare mette in scena l’amore nel suo senso
universale, al di là delle apparenze legate al sesso dei personaggi: Viola
riesce infatti a fare innamorare sia un uomo che una donna, grazie al suo
temperamento e alla forza che trascende gli stereotipi di qualsiasi genere.

Scheda spettacolo